2018 - CICLO DELTA

Vai ai contenuti

Menu principale:

2018

LE NOSTRE MANIFESTAZIONI

      

Nel fantastico scenario dell'Oasi di Ca'Mello si è svolta la 3' edizione Oasi Ca'Mello Day, manifestazione in programma nel mese di marzo ma che era stata rinviata per il meteo avverso.
La gara aperta a tutti gli Enti della Consulta, era valevole come 2' tappa del Giro del Veneto MTB ACSI e 3' ed ultima prova del Campionato Provinciale MTB ACSI. Era in programma una gara di ciclocross, da effettuarsi sullo stesso circuito, che ha visto la partecipazione di 12 amanti di queste "nuove" biciclette .
Domenica 23 settembre: anche se il calendario indicava che siamo entrati in autunno, sembrava fosse sbocciata nuovamente la primavera, visto che il meteo ci ha regalato una bella giornata di sole.
Oltre 100 i partecipanti suddivisi in 14 categorie, 12 per la MTB e 2 per la promozionale Ciclocross.
In questa manifestazione, c'è stata una folta rappresentanza del Treno Arancio del Ciclo Delta 2.0, tutti pronti ad onorare al meglio, la maglia che indossano.
Nella categoria V1 DENIS MARANGON si è aggiudicato il 4° posto nella classifica, a pochi secondi dal podio; e sempre nella V1 sono giunti MICHELE MARANGONI 7° e NICETA DE BENEDETTO 9°
Molto bene nella categoria V2 nella quale abbiamo avuto due rappresentanti del Ciclo Delta sul podio: SIMONE NICOLASI 2° e METELLO PREGNOLATO 3°, oltre a MASSIMO BOSCOLO giunto 8°.
Altro podio sfiorato nella categoria G1 con MARCO BOSCOLO giunto 4°, oltre a MARCO GIACOBBE 8° LUCIANO SALVAGNINI 10° e GIGI MAISTRO giunto 11°
E un'altro podio conquistato nella categoria G2 con EMANUELE SCABIN giunto 3° oltre a DANIELE BELLAN 7°
Buono anche il piazzamento di SIMONE SGOBBI che nella categoria SGA si è classificato al 5° posto.
Due postazioni sul podio pure nella categoria femminile WB con BARBARA BOVOLENTA giunta 2' e ARIANNA SELVATICO 3'
Infine, sul traguardo della gara di ciclocross, alla sua prima esperienza con questo tipo di due-ruote, il nostro DAVIDE TOLOMEI si è classificato al 2° posto, dopo una gara tirata dal primo all'ultimo metro.
Purtroppo hanno invece dovuto abbandonare, per caduta o problemi tecnici GIACOMO STOPPA, FEDERICO NEGRI, ALESSIO FARINELLI e CLAUDIO BOSCOLO.
E' obbligo un sentito grazie a tutti i ciclisti che ci hanno voluto omaggiare con la loro partecipazione, sia quelli del Treno Arancio, che di tutte le altre società presenti, compreso il GS Portoviro al quale è andato il Trofeo per la Società più numerosa.
Un ringraziamento va fatto pure ai nostri numerosi volontari che ci hanno aiutato nella preparazione e nello svolgimento di questa ... avventura; dai lunghi preparativi, ai controlli sul percorso, alla gestione del ricco punto di ristoro.
Grazie anche a Chiara Maistro per l'ottimo servizio fotografico
E non ci rimane altro che dare un arrivederci a tutti per il prossimo anno.



ALCUNE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE

altro foto sulla nostra pagina di FACEBOOK


8 APRILE


 
   E
d è grazie ai complimenti dei partecipanti che ogni anno rinnovano il loro appuntamento con la nostra Fondo nel Delta del Po,
che ci sentiamo in dovere di continuare ad organizzare questa bella manifestazione.
Anche quest'anno sono stati quasi 500 i partecipanti che hanno riempito con le proprie bici, le strade del Delta,
dall'estremo più ad est della spiaggia di Barricata, a quello più ad ovest di S.Maria in Punta, lungo tutta la Sacca di Scardovari e l'Isola di Ariano.
E' stata una giornata ottima per pedalare, con un pochino di vento ma in stile primaverile; e poi si sa che pedalando nella Sacca, il vento lo trovi sempre.
Partenza "alla francese" dalle 8.45 alle ore 9.00 si poteva scegliere fra i 3 percorsi proposti: 60 90 o 120 km.
Si poteva scegliere pure se fare il giro "a tutta" oppure prendersela tranquillamente, gustandosi al meglio la natura incontaminata del nostro invidiato Delta.
Il gruppo GS Portoviro quest'anno si è conquistato meritatamente il primo posto in classifica, ma facciamo pure un bel applauso ai nostri partecipanti del CICLO DELTA 2.0
che hanno colorato con un bel arancio sgargiante, praticamente tutto il bassopolesine.
Un ringraziamento deve andare sicuramente a quelli che hanno reso possibile la realizzazione di questa bella "festa" del ciclismo, in collaborazione con Cicli Viviani
.
Qualche errore, lo ammetto, c'è stato e di sicuro ci sarà sempre, ma siamo già proiettati verso il futuro, già pensando come migliorare alla 15' edizione nel 2019.



10 AGOSTO

      

12° GIRO DELLE VALLI AL CHIARO DI LUNA


280 ciclisti hanno percorso insieme il "Giro delle Valli" in una serata limpida sotto le stelle. Nessuna gara, si parte insieme e si arriva insieme accolti da musica, pasta, birra e gelato. Ringraziamo il Ciclo Delta 2.0 che ha organizzato il giro e tutti i ciclisti partecipanti! Vi aspettiamo anche l'anno prossimo! (Lucia Gazzetta)
...
E noi del Ciclo Delta ringraziamo Nicola e la Pizzeria il Paiolo per l'ospitalità; tutti i partecipanti, in particolare quelli venuti da lontano; Lucia per le fantastiche foto, e chi ha contribuito alla realizzazione di questa festa del ciclismo.


ALCUNE FOTO DELLA SERATA

Torna ai contenuti | Torna al menu