CICLO DELTA

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
   

         
MAIN SPONSOR




30 SETTEMBRE

MTB CICLOTURISTICA
DOZZA BOLOGNA

Un'ottima organizzazione da parte dell'A.S.D. SACMI, che è riuscita a gestire perfettamente e nella stessa mattinata, una cicloturistica con 400 partecipanti ed una gara agonistica, su un altro percorso, con altri 150 iscritti.
I partecipanti alla cicloturistica potevano scegliere fra 2 percorsi, di 20 o 40 km completamente ... privi di pianura, come lo si può verificare dal grafico dell'altimetria.
E con la sveglia alle 5 del mattino, MICHELE ed AMANZIO del Ciclo Delta non potevano che optare per il percorso "lungo" dimostratosi decisamente impegnativo, visto che in 40 km proponeva un dislivello totale di 1400 mt.
La giornata si presentava fresca al mattino ma con le pendenze in salita spesso superiori al 15%, al 20% e a volte superavano anche il 25%, le temperature si sono alzate rapidamente.
Voto "DIECI e lode" pure per i ristori, iniziati con la colazione alla partenza, 2 soste lungo il percorso, con la Sig.ra Stefania che distribuiva acini d'uva ricoperti con cioccolata calda, e un bel piatto di pasta all'arrivo, oltre a dolci e pizza a non finire.


30 SETTEMBRE

RADDA in CHIANTI
GF GALLO NERO


Si è conclusa con uno straordinario successo la VI edizione della Granfondo del Gallo Nero nella Terra del Chianti Classico; una bellissima manifestazione con sede di partenza ed arrivo a Radda in Chianti, in provincia di Siena.
Un percorso suggestivo fra colline e vigneti, che difficilmente si dimentica.
Due percorsi proposti dall'organizzazione, entrambi con una discesa velocissima alla partenza, visto che Radda in Chianti si trova a 530 mt di altitudine, e con pochissimi tratti di pianura. La scelta era da fare fra un percorso "lungo" di 135 km con 2250 mt di dislivello complessivo, attraversando prima il versante fiorentino per poi scendere a sud verso quello senese; e un percorso più breve ma sempre "nervoso" con tutti sali-scendi, che misurava 83 km con un dislivello di 1526 mt.
Oltre 1500 gli iscritti a questa manifestazione, una delle gare più partecipate della Toscana, e prodotta dal Consorzio Vino Chianti Classico in collaborazione con la Ciclistica Grevigiana.
E il Treno Arancio non poteva mancare a questo appuntamento di fine stagione.
Per quanto riguarda i risultati sul traguardo dei nostri portacolori, un tanto-di-cappello è doveroso a DENIS MARANGON che ha ottenuto un super risultato, completando il suo percorso "lungo" in 4h15'34" 112° assoluto 20° nella categoria M3 .
Ha optato per il percorso "lungo" pure LUCA TENAN neo-ciclodeltino, che ha chiuso con il tempo di 4h38'43" 224° e 19° nella categoria M6.
Nel percorso Mediofondo possiamo dire che, grazie al "nostro" ALESSANDRO PERARO abbiamo quasi sfiorato il podio ! Un ottimo risultato per Alessandro che ha completato la sua gara in 2h09'22" 27° posto assoluto e 8° nella categoria M3 con una media oraria di 38,5 a soli 2'32" dal vincitore della gara.
E i complimenti vanno fatti pure al "nostro" giovane GIACOMO STOPPA che ha fermato il cronometro con il tempo di 2h18'45" 39° assoluto e un ottimo 7° posto di categoria.
Poi, nel giro di pochi minuti sono giunti sul traguardo MICHELE TANDIN 2h34'52" MICHELE BOSCOLO 2h3519" DAVIDE PADOVANI 2h41'52" STEFANO GUARNIERI 2h45'15" e CRISTIAN BONIOLO che, a causa di un problema tecnico, ha terminato in 3h05'09"



---------------------------------------------------



www.ilciclismoamatori.it
--------------------------------








PROVVISORIO

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu